Attivare Cargo Link in Starfield non funziona: spiegazione del problema

Starfield How to activate cargo link

In Starfield, alcuni giocatori hanno problemi ad attivare i collegamenti cargo. Il nostro editore Alex, che esplora l’universo Bethesda da oltre 230 ore, spiega chiaramente come e quando un collegamento cargo inizia a funzionare.

Questa guida rivela:

  • Perché può sembrare che un collegamento cargo non possa essere attivato.
  • Quali macchine e impianti sono necessari per un collegamento merci attivo.
  • Come collegare gli impianti per far funzionare il collegamento cargo.
  • Contenuto

  • Come attivare un collegamento cargo in Starfield
  • Collegamento merci inattivo: l’apparenza può essere ingannevole
  • Come collegare correttamente un collegamento Cargo in Starfield
  • Molto importante: l’alimentazione del Cargo Link
  • Come attivare un collegamento cargo in Starfield

    Durante una missione merci nel gioco di ruolo fantascientifico Starfield, ti verrà assegnato il compito di costruire e attivare un collegamento merci per il tuo avamposto. Tuttavia, poiché gli sviluppatori sono piuttosto avari di tutorial a questo punto, potresti trovare particolarmente difficile attivare il collegamento utilizzando l’Intersystem. In altre parole, provi ad interagire con l’Intersistema, ma non succede nulla (vedi immagine sotto).

    Questo è il problema: apparentemente l’intersistema del collegamento cargo non può essere attivato. (Campo stellare)

    Tuttavia, se hai collegato correttamente tutte le macchine e le installazioni pertinenti, il collegamento del carico potrebbe essere già attivo. In questo caso, l’interazione con l’Intersistema evocherà un’astronave. Non un’astronave qualsiasi, ovviamente, ma quella del destinatario delle consegne di risorse. Sfortunatamente, l’Intersystem non fornirà alcun feedback acustico o visivo a riguardo.

    Maggiori informazioni su Starfield
    • Guadagna rapidamente XP con le fattorie di alluminio e ferro
    • Massimizza le abilità di pilotaggio velocemente e batti il ​​simulatore di volo
    • Tutti i compagni del gioco di ruolo e le loro abilità
    • Tutte le armi e le loro statistiche a colpo d’occhio

    A proposito, se non appare alcuna nave, potrebbe essere in viaggio verso la destinazione con una consegna parziale. Perché ciò accada, deve essere atterrato sul tuo collegamento cargo almeno una volta. Nel caso della nostra prima missione di trasporto di uranio, la nave mercantile è decollata con circa la metà della quantità concordata (450 unità) per consegnarlo a destinazione. Successivamente, la nave da trasporto è tornata al nostro collegamento merci per caricare il carico rimanente.

    Collegamento merci inattivo: l’apparenza può essere ingannevole

    In breve, non è necessario attivare un collegamento cargo. Inizia il suo lavoro automaticamente una volta che tutte le “apparecchiature” sono collegate correttamente e l’alimentazione elettrica è assicurata. Anche se c’è un indicatore di missione sull’Intersistema del collegamento merci, potrebbe già essere attivo. L’indicatore non scomparirà anche se una nave mercantile è atterrata per raccogliere risorse. In questo caso, puoi semplicemente ignorare il marcatore.

    Il collegamento cargo nella parte superiore dell’immagine è attivo. Ma il problema è che non puoi né sentirlo né vederlo. (Campo stellare)

    A complicare le cose, un collegamento cargo funzionante appare completamente inattivo (vedi immagine sopra). A parte qualche fioca luce di atterraggio, semplicemente non c’è alcun segno di attività, né alcun rumore. Pertanto è necessario sapere esattamente come collegare l’intero macchinario di accumulo dell’energia, estrattori, contenitori di trasferimento e il collegamento stesso. Approfondiamolo nelle sezioni seguenti.

    Come collegare correttamente un collegamento Cargo in Starfield

    Per fornire a un destinatario risorse a Starfield, avrai bisogno di almeno un estrattore come primo passo. Lo puoi trovare nel menu di costruzione, che può essere aperto interagendo con il segnale dell’avamposto. Come spiega il gioco stesso, in genere un estrattore deve essere posizionato su una vena mineraria. Puoi identificarne facilmente uno grazie allo sfondo colorato nella visualizzazione dello scanner.

    Un estrattore deve essere collegato a un contenitore di trasferimento perché le risorse estratte devono andare da qualche parte. Puoi creare questa connessione creando un collegamento di output. Per fare ciò, scegli come target l’estrattore o il contenitore in modalità build e quindi, nella versione PC, fai clic con il pulsante destro del mouse. Potrebbe essere necessario chiudere il menu di selezione degli oggetti con il tasto Tab prima di poter interagire con gli oggetti.

    Puoi vedere come dovrebbero apparire le connessioni in dettaglio nello screenshot seguente.

    Legenda per l’immagine sopra:

    1: Contenitore di uscita
    2: Stoccaggio di energia o gas per l’elio³
    3: Contenitore di trasferimento
    4: Estrattori
    5: Turbine eoliche per l’alimentazione elettrica

    Il container di trasferimento deve essere collegato direttamente al container di uscita del collegamento cargo. Se il “cavo di collegamento”, come nel nostro esempio, viene interrotto, non ha importanza finché un’estremità del collegamento si aggancia al container. È quasi tutto; devi solo occuparti dell’alimentazione.

    Per gli estrattori si consigliano turbine eoliche come fonte di energia (non è necessario che siano collegate tra loro o agli estrattori). Non producono molta energia (3 unità per turbina, mentre un estrattore di uranio, ad esempio, ne richiede 5), ma l’energia eolica è sempre disponibile, quindi non devi mai preoccuparti del carburante.

    Molto importante: l’alimentazione del Cargo Link

    Come gli estrattori, anche il collegamento merci stesso deve essere rifornito di energia per funzionare. Tuttavia, ciò non avviene con l’energia eolica o il carburante, ma con l’elio³. Per immagazzinare questo gas, devi impostare un contenitore di stoccaggio del gas, che puoi trovare nel menu di costruzione del segnale dell’avamposto.

    Senza un deposito di gas, il collegamento cargo non funzionerà. (Campo stellare)

    E senza elio³ lo stoccaggio del gas non funzionerà. (Campo stellare)

    Una volta posizionato il contenitore per lo stoccaggio del gas, interagisci con esso per riempire il contenitore con elio³ (premi il tasto “R” sul PC per il trasferimento). Infine, è necessario collegare il container di stoccaggio all’Intersistema del collegamento cargo, come mostrato nell’immagine seguente. Una volta completate tutte queste operazioni, il tuo collegamento merci sarà automaticamente attivo e da ora in poi potrà essere utilizzato dalle navi da trasporto.

    Affinché possa funzionare, il contenitore di stoccaggio del gas deve essere collegato all’Intersistema del collegamento cargo. (Campo stellare)

    Se hai domande su questa guida, non esitare a farle nella sezione commenti qui sotto.

    Starfield è disponibile per PC (Steam) e Xbox Series X/S dal 6 settembre 2023. Gli acquirenti della Digital Premium Edition hanno ottenuto l’accesso anticipato al gioco il 1 settembre.

    Caricando il video accetti la politica sulla privacy di YouTube.
    Saperne di più

    Carica video

    Sblocca sempre YouTube

    Fonte: Guidato